Cerca nel Sito
Chi è online
 26 visitatori online
J!Analytics
Home

Ematuria

E’ la presenza di sangue nelle urine. Non è una vera e propria patologia ma, in genere, il segnale di una malattia delle vie urinarie, o dei reni. Può essere macroscopica, cioè abbondante e tale da dare un colore rossastro all’urina; o microscopica. Anche se il sangue nelle urine, di solito, spaventa molto, le cause di questo disturbo sono diverse e possono anche non essere allarmanti. Si tratta comunque di un sintomo, a volte associato ad altri, che va indagato con l’analisi delle urine. Tra le cause principali senz’altro il tumore all’apparato urinario riveste un ruolo di rilievo (piu’ frequentemente il tumore della vescica). Può essere provocato dai calcoli, in particolare dal loro attrito contro le pareti dell’apparato urinario e in questo caso l’ematuria si accompagna a forti dolori nella zona lombare, da un’infezione delle vie urinarie dovuta al ristagno delle urine nella vescica che provoca infiammazione. Può dare ematuria anche un’infezione renale, la pielonefrite (si manifesta con dolore nella zona lombare e frequente necessità di urinare), causata da germi trasportati sino al rene attraverso il sangue e la linfa.

Dr. De Dominicis Mauro (contatti)
Urologo